Beppe Grillo

1 commenti:

Non credo che la colpa dell'autogol del PD sia di Grillo...il pallone nella propria rete ce l'hanno buttato loro rifiutando il suo tesseramento. Con una motivazione cavillosa. Avrebbero triplicato i consensi anche solo tesserandolo e discutendo del suo programma. Un partito che si definisce democratico avrebbe consentito a Grillo di tesserarsi e candidarsi, lasciando poi al popolo delle primarie il compito di bocciarlo o promuoverlo come succede con tutti gli altri candidati. In più Grillo aveva anche qualcosa da proporre, un programma serio consultabile da tutti, e non i soliti intenti a parole come gli altri candidati (Franceschini si è precipitato a pubblicare un programma subito dopo che Grillo aveva fatto notare che il suo era l'unico)... queste primarie sono fasulle, vuote di contenuti...che senso ha mettere una persona, anche un volto nuovo come Marino, se è poi sempre espressione della solita vecchia politica della cosiddetta nomenclatura? Sui temi cruciali sono tutti divisi nel PD..
a) diritto a matrimonio delle coppie omosessuali o coppie di fatto
b) diritto al testamento biologico
c) diritto all'eutenasia
d) energia nucleare, si o no ?
e) gli inceneritori, si o no ?
f) la legge elettorale, maggioritario o status quo ?
g) riforma in senso liberalista dei contratti di lavoro
h) riduzione del ruolo dello Stato nell'economia (enti locali proprietari di imprese pubbliche)
h) riforma del rito giudiziale
i) l'educazione religiosa nelle scuole
j) la caccia selettiva nei parchi
k) il conflitto di interessi
e così via...è questo che favorisce Berlusconi, piantiamola di dire che l'antiBerlusconismo fa il gioco di Berlusconi...è una cavolata.

1 agosto 2009 02:05  

Post più recente Post più vecchio Home page

Blogger Template by Blogcrowds